CONDIZIONI GENERALI
DI CONTRATTO
& DI VENDITA ALL' ASTA

1) La ditta VL NUMMUS OG opera in nome di terzi, dai quali ha ricevuto regolare mandato di vendita. Con la presentazione di un’ offerta verbale, scritta o per e-mail le condizioni della vendita all’asta si intendono pienamente accettate.

2) La descrizione dei lotti nel catalogo è stata eseguita con la massima cura .In caso di dubbio il testo ha la priorità. Le illustrazioni dei singoli lotti fanno parte della descrizione.

3) Sistema di aggiudicazione dei lotti:
I lotti vengono venduti al maggior offerente. I prezzi pubblicati sul catalogo online sono prezzi base. Offerte inferiori alle cifre segnate non verranno accettate. Nelle aste non pubblicate su www.sixbid.com ci preserviamo a richiedere delle referenze.
La ditta VL NUMMUS OG cerca di soddisfare i desideri particolari come l’ordine di preferenza dei lotti, le eventuali alternative e di fissare una spesa massima da non superare.( questo solo in testo scritto)
L’incremento di offerta è normalmente del 5 - 10 %. Ogni lotto verrà aggiudicato al cliente che formulerà l’offerta più alta. In caso di una sola offerta, il lotto verrà assegnato al prezzo di base segnato in catalogo; in caso di due o più offerte identiche il lotto verrà assegnato al primo ordine registrato. Per errori nelle offerte è responsabile esclusivamente l’offerente.
Se dovessero sorgere delle contestazioni, il battitore d’asta, oppure la direzione di VL NUMMUS OG è autorizzata ad indire nuovamente l’asta oppure a ritirare il lotto ed a rimetterlo nuovamente in vendita all`asta. Nel caso di un errore di catalogo, il battitore d’asta comunica la correzione e vende il lotto secondo questa modifica. Tutte le vendite avvenute in sala o con il sito sixbid.com sono definitive.

4) Formazione dei prezzi.
I prezzi di aggiudicazione formano la base per la nostra commissione.
Ci sono tre diverse tipologie d`imposta secondo le normative austriache, contrassegnate con le lettere B,D,V

B= questi lotti con un B davanti il numero sono esonerati dall’IVA. Normalmente si tratta di monete d’oro a corso legale, o perlomeno a partire dall`anno 1800.
Il cliente paga solo la nostra commissione del 17 % sul prezzo di aggiudicazione e le spese di spedizione del materiale.

D= il cliente paga 20 % sul prezzo di aggiudicazione l’IVA è compresa. ( Iva sul margine)

V= questi lotti sono tassati con l’IVA 20 % – normalmente le monete di metalli comuni e carta moneta – secondo la legge del 1.1.1995. Il cliente privato paga il 10 % sul prezzo composto dal prezzo di aggiudicazione più la nostra commissione

Lotti in asta privi di codice sono sempre tassati: D

I commercianti di monete all’interno della CEE non pagano l’IVA se ci forniscono il loro codice IVA internazionale.
I clienti fuori della CEE pagano solo il 17 % di commissione sul prezzo di aggiudicazione e le spese per la spedizione delle monete come sottoindicato.

5) Spedizione: Le spese ed il rischio della spedizione sono a carico dell’acquirente.Spese postali ed assicurazione verranno messi in conto (Importo minimo: Europa € 12,-; paesi extra europei € 20,-). Il rispetto delle norme doganali e altri regolamenti sono a carico dell`aquirente.

6) Reclami. Tutte le monete saranno incondizionatamente garantite come autentiche e corrispondenti alle descrizioni del catalogo. Tutti gli offerenti presenti acquistano sostanzialmente „come visto e piaciuto“. Reclami riguardanti qualità e descrizione non possono essere accettati dopo l’aggiudicazione dei lotti. I reclami devono essere fatti personalmente dagli offerenti presenti, nel giorno di consegna, o in caso di aste online entro 7 giorni dalla consegna. Reclamazioni fondate verranno naturalmente accettate, ma il materiale o le monete devono essere nello stesso stato, come da noi fornite. Tutti i lotti con la conservazione mb/bb o meno come anche i lotti che contengono più pezzi, non possono essere oggetto di reclamo. I costi di perizia dei lotti acquistati, sono sempre a carico dell’ acquirente. Il termine di reclamo dei 7 giorni e `tassativo.
I reclami verranno da noi sempre seguiti in nome e per conto del committente. ci riserviamo la possibilita` di fare valere direttamente dati reclami al committente.
Sopratutto quando il committente da parte nostra e`stato rettribuito.
E`possibile visionare il materiale previo appuntamento nel nostro negozio a INNSBRUCK, e a CASTELFRANCO VENETO.

7) Termini di pagamento: il vincitore è obbligato a rispettare un termine di pagamento di 7 giorni dopo la comunicazione scritta dell’acquisto / invio della fattura. Se non verrà rispettato il termine del pagamento, verrà calcolato 1 % d’interessi al mese (12 % all’anno) a carico del debitore. Il diritto di proprietà dell’ acquirente entrerà in vigore solo dopo il pagamento completo. Spese legali, spese giudiziarie ed altre spese connesse all’incasso, sono a carico dell’acquirente.
E´possibile effettuare il pagamento tramite PAYPAL, in questo caso aggiungiamo il 4% di spese sull`Importo totale.

CONTO CORRENTE in AUSTRIA
HYPO BANK TIROL
VL NUMMUS OG
SWIFT: HYPTAT22
IBAN: AT055700030053420980

8) Foro giudiziario competente per tutte le controversie è Innsbruck. Ci riserviamo anche di sporgere querela nei confronti del debitore nella sua città di residenza.

Per qualsiasi controversia e` valido solo il testo in tedesco delle condizioni di vendita all’asta.